"Anna e le altre" - bando - La Via Gardigena

La Via Gardigena
Arte, storia, cultura, sapori e territorio
by SwanBook Edizioni
Vai ai contenuti

"Anna e le altre" - bando

Anna e le altre
“Anna e le altre”
 I° Edizione
Premio Letterario di Poesia in lingua italiana, dialetti e lingue straniere
 
In occasione del 110° anniversario della nascita di Anna Magnani (7 marzo 1908)
e nella ricorrenza della giornata della donna 2018
 
Per la valorizzazione dell’importanza della figura femminile nella storia e nella cultura del nostro paese, che ha avuto come icona e simbolo una grande donna e artista come Anna Magnani, che ha saputo essere immagine di donna del popolo e per contrastare anche con la poesia quel cancro sociale che si chiama “violenza di genere”.
 
scadenza iscrizioni: 10 gennaio 2018
cerimonia di premiazione: marzo 2018

 
REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE


 
 
0.0)     NOTA INTRODUTTIVA AL REGOLAMENTO
 
Ai fini della partecipazione all’iniziativa e di evitare qualsiasi possibile controversia successiva, il presente regolamento deve essere letto attentamente in ogni sua parte prima dell’adesione al concorso. Qualsiasi dubbio o incertezza sul regolamento e le modalità di partecipazione e sul ritiro dei premi devono essere chiariti prima dell’iscrizione al concorso.
 
In nessun caso verranno accettate contestazioni successive all’iscrizione al concorso e l’organizzazione non è tenuta a fornire alcuna informazione dopo l’accettazione del regolamento di partecipazione avvenuta con l’iscrizione al concorso.
 
Qualora fosse inviato materiale e/o documentazione in maniera non conforme a quanto espressamente indicato nei vari punti sotto elencati, il comitato organizzatore escluderà le opere e i rispettivi autori dalla competizione senza l’obbligo di darne notizia e/o giustificazione.
 
La partecipazione al concorso rappresenta tacita accettazione di tutte le norme del regolamento senza possibilità di successive contestazioni.
 
 
1.0)        SEZIONI DI PARTECIPAZIONE
 
Il premio letterario si articola in diverse sezioni di partecipazione, per le sezioni di poesia verrà stilata una sub-classifica per giovani autori di età inferiore ai 21 anni:
 
SEZIONE A:       Poesia in lingua italiana
 
SEZIONE B:       Poesia in dialetto o lingua straniera
 
 
1.1)                        TEMA DEL CONCORSO
 
L’Organizzazione non prevede un tema imposto per le opere proposte in concorso, ma suggerisce delle linee guida a cui fare riferimento:
 
a)    Anna Magnani, grande artista ma antidiva e antipersonaggio: donna sanguigna e passionale, dolce e sboccata allo stesso tempo. Icona del neorealismo, sempre nei panni di popolana, ovvero di donna del popolo, di quel popolo che voleva risorgere dopo il buio del regime e della Guerra, di quel popolo dove le donne chiedevano e pretendevano lo spazio nella società che spettava e spetta loro di diritto.
 
b)    Il cancro sociale della violenza di genere, della strage di donne perpetrata da pseudoinnamorati. “O sei mia o di nessun altro” sembra l’inno di chi insulta, picchia, chiude in casa e ammazza. La paura di denunciare, o l’incubo che opprime dopo aver denunciato. Tante se ne parla, forse troppo se ne parla e troppo poco si fa.
 
 
1.2)      ARTISTI AMMESSI IN CONCORSO
 
           Saranno ammessi a partecipare artisti di qualsiasi nazionalità e provenienza, residenti in Italia e all’estero, maggiorenni e minorenni (purché provvisti di consenso scritto da parte dei genitori).
 
           
 
1.3)      TERMINI DI SCADENZA ISCRIZIONI
 
           Il termine di scadenza per la presentazione delle opere è il seguente: 10 gennaio 2018
 
           Inoltro a mezzo posta elettronica: il termine di scadenza è fissato alle ore 24,00 del giorno ultimo di presentazione opere.
 
           
 
2.0)        SEZIONE A “Poesia in lingua italiana”
 
Potranno partecipare poeti di qualsiasi età (per i minori e necessaria autorizzazione scritta di un genitore).
 
Ogni autore potrà proporre un massimo di tre opere inedite.
 
Ogni opera non dovrà superare le 30 righe spazi inclusi.
 
Le modalità di invio delle opere sono specificate in seguito nel punto 3.0) e seguenti del presente regolamento.
 
 
2.1)     SEZIONE B “Poesia in dialetto e lingue straniere”
 
Potranno partecipare poeti di qualsiasi età (per i minori e necessaria autorizzazione scritta di un genitore).
 
Ogni autore potrà proporre un massimo di due opere inedite.
 
Per le poesie in dialetto o lingua straniera ogni opera dovrà essere accompagnata dalla traduzione del testo in lingua italiana. Ogni opera non dovrà superare le 30 righe spazi inclusi.
 
Le modalità di invio delle opere sono specificate in seguito nel punto 3.0) e seguenti del presente regolamento.
 
 
3.0)     INVIO E SPEDIZIONE OPERE IN FORMATO ELETTRONICO
 
Gli elaborati inviati in formato elettronico dovranno essere in formato word o docx, ogni file dovrà contenere una sola opera. Le poesie dialettali o in lingua straniera saranno trasmesse o inviate in due elaborati (uno per la versione in lingua originale e uno per la traduzione).  
 
Le opere potranno essere trasmesse in FORMATO ELETTRONICO.
 
Le opere e la documentazione dovranno essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica:
 
eventi@laviagardigena.eu
 
Alla mail dovranno essere allegati:
 
·         elaborati contenenti le poesie presentate in concorso;
 
·         sezione di partecipazione;
 
·         copia della ricevuta attestante il versamento;
 
·         dati anagrafici dell’autore e recapiti;
 
·         autorizzazione dei genitori per i minori
 
 
3.1)   QUOTE DI ISCRIZIONE
 
La quota di iscrizione a copertura delle spese organizzative, di lettura e coordinamento logistico:
 
Sezione A:                                € 20,00 (venti/00)
 
Sezione B:                                € 20,00 (venti/00)
 
Sezione A + Sezione B:            € 30,00 (trenta/00)
 
Le modalità di pagamento sono le seguenti:

o    bonifico bancario IBAN: IT76 E076 0111 4000 0009 8520 695 - intestato a Associazione A.C.R.C.
 
o    versamento sul c/c postale nr 98520695 - intestato a Associazione A.C.R.C.
 
 
4.0)     VALUTAZIONE LAVORI E COMUNICAZIONE OPERE PREMIATE
 
La commissione giudicatrice sarà composta da scrittori, critici letterari, critici d’arte, artisti, giornalisti, che esamineranno gli elaborati e sceglieranno i lavori ritenuti migliori. Il giudizio della commissione sarà insindacabile. La commissione di giuria avrà altresì la facoltà di escludere dal concorso opere offensive o contrarie alla moralità. La giuria si riserva inoltre la facoltà di attribuire premi e menzioni speciali per gli autori e le opere che potranno esserne ritenute meritevoli. I nominativi dei componenti delle commissioni di giuria verranno resi noti attraverso comunicato stampa entro il 15/02/2018.
 
Il comunicato verrà trasmesso per conoscenza a tutti gli iscritti e pubblicato sul sito dell’associazione. Agli autori direttamente interessati all’assegnazione dei premi verrà data comunicazione a mezzo posta ordinaria o elettronica o contatto telefonico; sul comunicato verranno riportate le indicazioni su luogo e orari della cerimonia di premiazione, che avverrà il 10 marzo 2018.
 
L’invito alla cerimonia di premiazione non dà diritto a rimborso spese.
 
 
4.1)     PREMI
 
Per ogni sezione:
 
1° classificato: Trofeo, diploma, soggiorno per due notti (1 persona) nel weed-end della premiazione e eventuali premi offerti da imprese del territorio, pubblicazione di una silloge con 30 copie assegnate all’autore.
 
2° classificato: Trofeo, diploma, soggiorno per una notte (1 persona) nel weed-end della premiazione e eventuali premi offerti da imprese del territorio, pubblicazione di una silloge con 15 copie assegnate all’autore.
 
3° classificato: Trofeo, diploma, eventuali premi offerti da imprese del territorio.
 
dal 4° al 10°: diploma ed eventuali premi offerti da imprese del territorio
 

 
Classifica giovani autori:
 
La giuria selezionerà un giovane autore/autrice a cui verrà assegnato come premio la pubblicazione di una silloge poetica con l’assegnazione di nr. 30 copia al giovane vincitore.
 
 
N.B. :
 
·         I premi sopra riportati rappresentano il montepremi minimo garantito per il concorso; l’organizzazione non esclude la possibilità che il montepremi possa essere di entità superiore al momento della premiazione.
 
·         I premi dovranno essere ritirati nel corso della cerimonia di premiazione.
 
·         Attestati e diplomi di merito verranno consegnati nel corso della cerimonia di premiazione.
 
 
4.2)     PREMI E RICONOSCIMENTI NON RITIRATI
 
Premi e altri riconoscimenti non ritirati nel corso della premiazione potranno essere spediti ai rispettivi destinatari previa richiesta scritta e pagamento delle spese di spedizione.
 
 
5.0)     INFORMAZIONI E CONTATTI
 
Per qualsiasi informazione o comunicazione contattare: 3662646049
 
e-mail: eventi@laviagardigena.eu
 
 
6.0)      ACCETTAZIONE NORME E DIRITTI
 
La partecipazione al premio comporta la piena accettazione di tutte le norme del presente regolamento, per cui il mancato rispetto anche di una sola di esse prevede l’esclusione automatica dal concorso (senza l’obbligo da parte dell’organizzazione di darne comunicazione agli interessati).
 
Inoltre accettando il presente regolamento ogni autore o artista consente l’utilizzo delle opere inviate per tutte le attività relative allo svolgimento del concorso, senza aver nulla a pretendere come diritto d’Autore.
 
Per i giovani autori che al momento della scadenza del termine di iscrizione non avranno compiuto la maggiore età è indispensabile che alla documentazione di iscrizione aggiungano anche l’autorizzazione all’iscrizione da parte di uno dei genitori.
 
 
7.1)      TUTELA DATI SENSIBILI
 
L’accettazione del presente regolamento e l’iscrizione al concorso include l’autorizzazione tacita al trattamento dei dati personali come previsto dal D.L.196/2003 e successive integrazioni nell’ambito delle attività inerenti allo svolgimento del concorso.
LVG La Via Gardigena
Torna ai contenuti