Cantini Aurora - biografia - La Via Gardigena

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Artisti > Cantini Aurora
Aurora Cantini
Pubblicato 25/03/2017
Scade 30/06/2017
Aurora Canini ama definirsi poetessa e narratrice.
Le sue sono storie create sul selciato, incrociando uomini e donne nei mercati o ascoltando i suoni del bosco già da bambina.
Vive nella provincia di Bergamo, tra la Media Valle Seriana e l’Altopiano Selvino Aviatico, le montagne bergamasche, quelle che tutti conosciamo come le Prealpi Orobiche, culla di tanta storia e di tradizioni millenarie.
La sua passione per la scrittura ha radici lontane, fin dall’età di 10 anni: creava poesie su richiesta delle compagne di scuola.
Come tutte le ragazzine teneva un suo diario personale dove appuntava le sue emozioni e i suoi pensieri, come nel giorno del mio sedicesimo compleanno, l’11 maggio 1978, quando così scrisse: “Il mio cuore è poeta, io resterò sempre poeta nel mio cuore ed essere poeta vuol dire essere semplice e puro, amare e osservare la vita, l’amore.”  E poi nella notte del 23 dicembre 1979 ecco che scopriamo queste righe: “Eccomi qui. I soliti jeans, la scrivania per le ore di studio interminabili (anche ieri fino a mezzanotte per filosofia), e il mio quaderno delle poesie. Mi piaccio così, piena di complessi, perché tiro avanti, nonostante tutto. Le solite scarpe da ginnastica, la solita bicicletta, sembra nulla sia cambiato, ma se guardo dentro, mi scopro donna, anche se non lo vorrei.”
Quando aveva solamente 14 una sua poesia fu pubblicata per la prima volta sulla rivista "Primavera", rivista che era di importanza nazionale.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu